Ragazzi

Search

CAI con la Scuola

Promuovere la conoscenza della montagna e il suo utilizzo sostenibile nei ragazzi è una finalità perseguita da tempo nel  CAI di Verrès.
Dalla collaborazione con la Scuole Medie "LUIGI BARONE" di VERRES  e "CARLO VIOLA" di Pont Saint Martin è nato  il progetto  “ADOTTIAMO UN SENTIERO “ per le classi  PRIME  e il progetto “ADOTTIAMO UN PARCO “ per le classi SECONDE. Visto il risultato positivo conseguito a partire dall’anno scolastico 2012/2013, l'attività è confermata  su richiesta delle scuole  anche per l’anno scolastico 2018/2019.

ACCOMPAGNATORI: Linda Janin e Piera Squinobal.

 


 

Settimane dei Ragazzi

Le Settimane dei Ragazzi vogliono costituire allo stesso tempo un arricchimento culturale e un momento di divertimento espressamente dedicato ai ragazzi. Durante le uscite, accanto ad attività sportive come l’escursionismo e le facili arrampicate, saranno affrontati temi strettamente legati alle realtà della montagna con il contributo di persone esperte.


18° Settimana dei ragazzi (24-28 giugno 2019)

Lunedì 24 giugno
Arnad - da Prouve a Fornelle con ritorno ad anello- pranzo in baita

Martedì 25 giugno
Montjovet - dal Borgo a Rodoz - pranzo al sacco

Mercoledì 26 giugno
Gressoney La Trinité - Arrampicata - Trasferimento in pullman - pranzo al sacco

Giovedì 27 e Venerdì 28 giugno
Fontainemore - da Coumarial al Rifugio Balma e Colle - trasferimento in pullman - pranzo al sacco per il 27 – cena e pernottamento e pranzo in rifugio

La settimana è riservata ai ragazzi nati tra il 2005 e il 2009, ai quali per motivi assicurativi, è richiesta l'iscrizione al CAI ed il certificato medico di idoneità alla attività fisica non agonistica.
La quota di partecipazione di 80,00 euro comprende l'assicurazione per gli infortuni con la polizza CAI, il trasporto in pullman ed i pranzi in baita e rifugio.
Le iscrizioni con il versamento della quota si accettano giovedì 30 maggio dalle ore 19:00 alle 20:00 presso la sede sociale di via Martorey 55, VERRES. Sarà data la precedenza agli iscritti CAI VERRES già in regola con il rinnovo della quota di iscrizione. Non si accettano prenotazioni telefoniche. I posti disponibili sono 40.
E' obbligatorio l'equipaggiamento da montagna: cappello, maglione, giacca a vento, scarponi con suole antiscivolo, zainetto, occhiali da sole.
Si può prendere in considerazione l'eventualità che fratelli o sorelle siano accettati insieme senza tener conto dell'età in una sola delle due settimane (vedi programma “Settimana Giovani Lepri”).
I ragazzi dovranno tenere sempre un comportamento corretto ed educato nei confronti dei compagni e degli accompagnatori pena l'esclusione dalle attività, senza diritto di rimborso della quota di partecipazione.
La direzione è affidata a Marco Bertolino e Piera Squinobal (366 2407872)

 

7° Settimana "Giovani Lepri" (17-21 giugno 2019)

Lunedì 17 giugno
Fleuran (Issogne) - Mont Blanc - pranzo in baita

Martedì 18 giugno
Estoul (Brusson) Rifugio Arp -  Trasferimento in pullman -pranzo in rifugio

Mercoledì 19 giugno
Gaby, Fattoria didattica - Gressoney La Trinité - Arrampicata - Trasferi-mento in pullman, pranzo al sacco

Giovedì 20 giugno
Chardoney (Champorcher) Lago Muffì - Trasferimento in pullman - pranzo in rifugio

Venerdì 21 giugno
Valtournenche - Balconata del Cervino - Trasferimento in pullman . pranzo al sacco

La settimana è riservata ai ragazzi nati tra il 2010 e il 2013, ai quali per motivi assicurativi, è richiesta l'iscrizione al CAI ed il certificato medico di idoneità alla attività fisica non agonistica.
La quota di partecipazione di 60,00 euro comprende l'assicurazione per gli infortuni con la polizza CAI, il trasporto in pullman ed i pranzi in baita e rifugio. Le iscrizioni con il versamento della quota si accettano giovedì 30 maggio dalle ore 19:00 alle 20.00 presso la sede sociale di via Martorey 55, VERRES. Sarà data la precedenza agli iscritti CAI VERRES già in regola con il rinnovo della quota di iscrizione. Non si accettano prenotazioni telefoniche. I posti disponibili sono 40.
E' obbligatorio l'equipaggiamento da montagna: cappello, maglione, giacca a vento, scarponi con suole antiscivolo, zainetto, occhiali da sole.
Si può prendere in considerazione l'eventualità che fratelli o sorelle siano accettati insieme senza tener conto dell'età in una sola delle due settimane (vedi “Settimana dei Ragazzi”).
I ragazzi dovranno tenere sempre un comportamento corretto ed educato nei confronti dei compagni e degli accompagnatori pena l'esclusione dalle attività, senza diritto di rimborso della quota di partecipazione.
La direzione è affidata a Marco Bertolino e Ruggero Zanola (333-1748905)