Gite Alpinismo

Giovedì 21 Dicembre 2017 11:00

Per l'anno 2018 la Sezione, in collaborazione con gli istruttori della Scuola "A. Crétier", organizza le seguenti attività alpinistiche:

Gita sociale per tutti INVERNALE 26-28 gennaio 2018
Quest’anno vi proponiamo una novità! Si tratta di un’uscita di 3 giorni nel parco nazionale del Queyras, più precisamente a Ceillac, magnifico villaggio di alta montagna racchiuso da un anfiteatro di boschi e pendii innevati, dove si possono praticare tutti gli sport invernali a seconda dei propri gusti: sci di fondo, sci di discesa, scialpinismo, cascate di ghiaccio e ciaspolate.

Noi vi accompagneranno nelle uscite di sci alpinismo, nelle escursioni con le racchette da neve e lungo gli itinerari delle cascate di ghiaccio. Chi vorrà dedicarsi allo sci di fondo o di discesa potrà muoversi in autonomia partendo direttamente dall’hotel.
Se presente un numero adeguato di partecipanti si organizzerà il trasporto con autobus.
Maggiori dettagli verranno specificati sulla locandina e durante la serata delle iscrizioni.
Direttori di gita: THUEGAZ Roberto, BERTOLINO Marco, DALLOU Sandro


MERCOLEDI' 23 maggio pomeriggio- TI RICORDI COME SI FA?

Seconda edizione dell’incontro proposto dalla scuola A. Crétier per prepararsi al meglio all’avvio della stagione alpinistica. Appuntamento nel tardo pomeriggio in una facile falesia della zona per ripassare nodi e manovre, quali a titolo di esempio discese in corda doppia, come ci si lega su un ghiacciaio, come si effettuano manovre di recupero. A seguire cena tutti insieme.
Direttori di gita: GIOVANNINI Simona, FOSSON Severin


27 maggio - Ferrata Picasass – Monte Camoscio – Baveno (VB)
Ferrata di media lunghezza, a bassa quota con vedute spettacolari sul Lago Maggiore, posta su placche di granito di Baveno, fino alla vetta del Monte Camoscio.
Tempo di salita: in circa 2 ore
Difficoltà: PD
Direttori di gita: ROSSI Fabrizio, SERIS Ezio


7 - 8 luglio – Bishorn

Quattromila più settentrionale di tutta la sezione delle Alpi del Weisshorn e del Cervino, il Bishorn è conosciuto come “le 4000 des Dames” per le difficoltà contenute della salita. Tuttavia la vetta di 4153 metri va guadagnata con 2500 metri di dislivello da percorrere interamente a piedi dal comune svizzero di Zinal. Pernottamento alla Cabane de Tracuit.
Dislivelli: 1600 m il primo giorno, 900 il secondo giorno.
Tempi di percorrenza: 4-5 ore il primo giorno, 3 ore 30 il secondo giorno.
Difficoltà F, facile traversata glaciale con tratti crepacciati.
Direttori di gita: Sandro Dallou, Simona Giovannini.


29 luglio Pain de Sucre – Cresta sud est – quota  2919
Bella piramide rocciosa situata sulla cresta a ESE del Mont Fourchon nella Valle del Gran San Bernardo.
Gita su roccia che presenta una prima parte piuttosto semplice e un’arrampicata più impegnativa sul bel risalto finale che porta alla cima.
Difficoltà complessiva AD-
Dislivello m. 600
Direttori di gita: Loris Masiero, Oriana Bosonetto

 

Le iscrizioni si riceveranno il giovedì sera precedente (in caso di pernottamento in rifugio due giovedì sera precedenti) la data di effettuazione dell'uscita - dalle ore 21.00 alle ore 22.00 - presso la sede sociale, a Verrès, in via Martorey, 55, previa presentazione della tessera CAI convalidata per l'anno in Corso.

N.B. : per le uscite che prevedono il pernottamento in Rifugio è richiesta una caparra di 10 euro a persona da versare all'atto dell'iscrizione.